Cerca
  • Fulvio Fiori

LA SCRITTURA È L'UNICA ARTE CHE ARMONIZZA LA MENTE E IL CUORE. Lezioni di scrittura terapeutica - 4

Come certamente saprai, il nostro cervello è diviso in due parti: l’emisfero sinistro, dedicato alla razionalità - possiamo chiamarlo l’ingegnere– che si occupa di tutte le attività logiche e strutturali: matematica, architettura, linguaggio… E l’emisfero destro, depositario del mondo emotivo – possiamo chiamarlo il poeta – che si occupa d’arte, colori, immagini…


I due emisferi sono fisicamente separati, ma dialogano ampiamente fra loro, grazie ai collegamenti creati dalla materia che sta in mezzo, il corpo calloso. E si alternano in termini di prevalenza, secondo l’attività che stiamo compiendo: ad esempio, se sei un musicista e ascolti un brano per assaporarne l’emozione, è in funzione principalmente l’emisfero destro; se invece lo analizzi per studiarne lo schema compositivo, è prevalente l’attività dell’emisfero sinistro.


Ebbene, a differenza delle altre arti - che abitano nell’emisfero destro, quello emotivo - le parole abitano nell’emisfero sinistro, quello logico. Ma possono parlare a entrambi gli emisferi: se uso un linguaggio tecnico, mi rivolgo alla parte razionale, se uso un linguaggio emozionante, mi rivolgo all’emisfero irrazionale. Cosa che la danza, la musica e la pittura difficilmente riescono a fare.


Ecco perché le parole – e in particolare la scrittura – sono lo strumento elettivo per creare armonia nella relazione fra il cuore e la mente. E la ragione principale di questo potere è strutturale, fisiologica, addirittura chimica. Allora scrivi e troverai la tua armonia.


La mente si arricchisce di quel che riceve, il cuore di quel che dà. (Victor Hugo)

0 visualizzazioni
© 2017 by Fulvio Fiori. Foto: Carmelo Farini/Visual Crew, Silvano Pupella, Gianluca Giannone. Created with WIX.COM