Cerca
  • Fulvio Fiori

IL VORTICE - Tecnica di Scrittura Terapeutica N° 3

Nelle mie sessioni individuali di “aiuto esistenziale” con la Bioscrittura®, ho avuto modo di ideare tre metodi semplici e personalizzabili, per contrastare in tempi brevi i disagi di pensieri negativi persistenti. Oppure, per alleviare il peso di un periodo in cui i pensieri oscuri sono improvvisi e frequenti.


Questi tre metodi sono una specie di PRONTO SOCCORSO, utili soprattutto quando non ci sono energie sufficienti per risalire ai motivi che generano i pensieri pesanti. Poi, più avanti, quando uno dei metodi avrà risolto la situazione, oppure avrà aiutato ad abbassare la “soglia di ansia” e nel caso in cui i pensieri negativi persistano, si procede con tecniche di Bioscrittura® più profonde, per individuare le radici del disagio e poi altre, mirate a sanarlo.


IL VORTICE

Scegli il pensiero negativo che ti tormenta e scrivilo al centro di un foglio. Poi, scrivigli intorno tanti pensieri positivi, forti, intelligenti, sensati, realistici, concreti… ognuno in grado di combattere il pensiero negativo, zittirlo, confutarlo, metterlo in discussione, metterlo in ginocchio, beffeggiarlo, ridicolizzarlo, sconfiggerlo. E scrivili a spirale, in espansione dal pensiero negativo verso l’esterno, come nell’esempio qui sotto:

Poi, osserva il foglio con cura e leggi più volte i pensieri positivi seguendo il flusso a spirale della scrittura, dall’esterno verso il centro… ora chiudi gli occhi e immagina un movimento a vortice che dall’esterno porta con forza tutti i pensieri positivi verso il centro, esattamente come fanno i grandi mulinelli d’acqua sulla superficie del fiume. E questo potente, inarrestabile mulinello di pensieri positivi trascina il pensiero negativo inesorabilmente verso il fondo, senza scampo, senza possibilità di fuga… i pensieri positivi lo avvolgono, lo sommergono, lo annegano… infine, una volta sul fondo del fiume, la forza del vortice è così straordinaria che il pensiero negativo si scioglie in mille piccoli informi, indistinguibili pezzi di vocali e consonanti… immagina che il vortice continui la sua spirale di purificazione fino a che il foglio rimane perfettamente bianco, pulito, libero.

Poi apri gli occhi, strappa il foglio in mille piccoli pezzi e butta via tutto nel vortice del gabinetto.


"Prima di salutarvi vorrei tanto lasciarvi un messaggio positivo. Ma non ne ho. Vanno bene lo stesso due messaggi negativi?" Woody Allen

0 visualizzazioni
© 2017 by Fulvio Fiori. Foto: Carmelo Farini/Visual Crew, Silvano Pupella, Gianluca Giannone. Created with WIX.COM