© 2017 by Fulvio Fiori. Created with WIX.COM

Spettacoli creati per guarire il pubblico

Dalla scrittura terapeutica allo spettacolo che cura

"Risate rivelatrici, questa è la sintesi

dello spettacolo di Fulvio che con maestria,

sa tenere avvinto il suo pubblico in bilico

tra l'ironia e la riflessione sui temi della vita. Non raggiungerebbe il suo scopo

se si fermasse al puro divertimento, ma Fulvio sa toccare corde che portano alla consapevolezza ed è con questa che si

esce dopo lo spettacolo. Come Pulcinella,

facendo ridere, dice la Verità. Grazie Fulvio!"

Alessandro Pallavicini

"Fulvio Fiori , personaggio istrionico dell'arte : riesce a trasformare le consuete giornate di vita di ogni giorno , a volte anche ricche di drammi e cambiarle con sagacia e forza , in storie umoristiche , sdrammatizzando e rendendole piacevoli

e divertenti . Il palcoscenico è la sua piazza dalla quale con gioco e ironia trasforma momenti difficili in simpatici momenti

di aggregazione mantenendo una piacevole conversazione con il mondo intero e dispensando a tutti consigli per una vita migliore e una visione piacevole della

nostra esistenza ."

Concetta Boccadifuoco

 

“Il programma dello spettacolo da Te interpretato è stato divertente, significativo ed è molto piaciuto ad entrambi. Tu sei veramente molto bravo ed inoltre sai trasmettere emozioni inusuali con semplicità ed intelligenza, il tutto sempre con la massima educazione e coinvolgendo il pubblico in modo riflessivo sui temi esposti.”

Caterina Busetti e Mario Pellegrini 

Gli spettatori dicono che

“Lo spettacolo di Fulvio è simpatico,

leggero e divertente. va giù serenamente: 

si sorride e si ride con vero piacere

e il tema non è affatto banale. Fulvio è smisuratamente bravo e regge da solo

con disinvolta ironia e leggerezza le varie anime che ci abitano. Io ne sono uscita rasserenata anche se non saprei dire

bene il perché.”

Flavia

"Ti lasci andare alla gioia dell'invenzione,

al paradosso, all’ironia, ai colpi di scena al… sorriso di Fiori e ai suoi afiorismi.

Un solo attore fa un’intera compagnia,

ad ogni mossa si cambia di scena:

non c’è pace ! Ma la pace è lì,  negli sguardi nei sorrisi, nel piacere della sorpresa di una narrazione che non ti molla e ti prende, ecco … e ancora, ancora ! Certo che la trovi la “pace universale”, dura tutto il tempo dello  spettacolo. Poi … telefoni agli amici:

che bello spettacolo, è da rivedere !”

Roberto il Prof.

“Lo spettacolo di Fulvio è stato veramente bello, emozionante e divertente. Rappresentando con estrema bravura

e leggerezza il tema dell’amore e delle relazioni, quello che mi ha donato questo spettacolo, e che ho portato a casa, con me,

è l’idea (che ci è stata inculcata dalla società) che se amiamo qualcuno lo dobbiamo esprimere in un certo modo. Mettiamo condizioni all’amore: “Ti amerò se...”, diceva la moglie arpia. Invece l’amore è incondizionato, per sua natura. L’amore

non può essere sollecitato, deve fluire liberamente. Come dice Osho “Qualunque cosa distrugga la tua libertà non è amore. Amore e libertà sono due ali dello stesso gabbiano”. Questo ho portato a casa, in un mare di risate, Fulvio mi ha fatto veramente ridere di gusto, e mi ha fatto commuovere,

il tempo è volato. Caro Fulvio, grazie per averci regalato questo spettacolo. Repetita iuvant.

Tea Pecunia

“Ho accompagnato mia moglie al reading

di Fulvio Fiori, sollecitato da lei e per niente entusiasta, ero pronto a farmi un sonnellino di un’ora, invece, con mia grande sorpresa,  lo spettacolo è stato coinvolgente e

divertente e Fulvio è stato bravissimo”

Marco Ventura